lunedì 24 giugno 2024

Pulire la serpentina della caldaia

Come spiegavo in uno dei miei articoli precedenti quando la caldaia di casa è molto vecchia la serpentina che si trova all'interno della caldaia spesso si incrosta di calcare.

Da tener conto che la serpentina è fatta di un materiale molto diverso rispetto alla caldaia e quindi tutto lo sporco si accumula proprio all'interno della serpentina andando di conseguenza a bloccare il passaggio dell'acqua.

Per pulire la serpentina della caldaia togliete il coperchio davanti della caldaia in modo da poter individuare facilmente dove si trova la serpentina.

pulire serpentina dello scaldabagno

La serpentina in genere si trova nella parte alta della caldaia, in seguito bisogna smontare la serpentina collegata ai due tubi dell'acqua(Calda e fredda).

Una volta smontata la serpentina, ricordatevi di mettere due tappi per tappare le due entrate della caldaia dove avete tolto la serpentina.

Fatto questo non dovete fare altro che versare all'interno degli attacchi della serpentina dell'acido muriatico e lasciarlo circolare all'interno per almeno per due giorni, l'acido andrà ad eliminare tutte le incrostazioni che si sono formate all'interno della vostra serpentina.

Passati due giorni potete svuotare l'acido all'interno della serpentina facendo molta attenzione, in seguito bisognerebbe usare la pistola ad aria e soffiare dentro l'attacco della serpentina per andare ad eliminare il calcare rimasto all'interno. L'ultimo passo è rimontare la vostra serpentina che sarà completamente pulita e priva di incrostazioni, per rimontarla basta ricollegarla ai due attacchi dell'acqua che avete tappato provvisoriamente.

Io personalmente quando ho avuto problemi con la caldaia per pulire la serpentina ho sempre fatto così è la mia caldaia ha sempre continuato a funzionare perfettamente poi ovviamente esistono vari metodi o altri prodotti per pulire la propria serpentina della caldaia.


Nessun commento:

Posta un commento